• EnjoyTraslochi

TRASLOCARE CON LE PIANTE

Aggiornamento: mar 23

Cosa fai con le piante d'appartamento quando traslochi? Hai lavorato duramente per coltivare piante sane e vuoi che arrivino perfettamente sane dopo il tuo trasloco. Mentre ti prepari al cambiamento con EnjoyTraslochi, usa questi suggerimenti su come spostare le piante d'appartamento nella tua nuova casa.



PRIMA DEL TRASLOCO

  • Tre settimane prima. Rinvasa le piante da vasi di terracotta in vasi di plastica infrangibili della stessa dimensione.


  • Due settimane prima. Pota le piante più grandi rimuovendo foglie morte, gambi e fiori con forbici affilate o cesoie da giardinaggio. La potatura renderà le piante compatte per una facile movimentazione e trasporto. Produrrà anche piante sane, cespugliose e attraenti dopo il tuo trasloco. Non potare felci e piante grasse (ad es. Cactus, Albero di giada o Aloe)


  • Una settimana prima. Controlla che non ci siano parassiti e insetti. Se applichi insetticidi, fai attenzione e segui le indicazioni riportate sull'etichetta.


  • Due giorni prima. Innaffia le tue piante normalmente, facendo attenzione a non esagerare. Troppa acqua può far congelare le piante quando fa freddo o favorire la crescita di funghi quando fa caldo. Inoltre rende il vaso meno pesante e facilmente trasportabile.


GIORNO DEL TRASLOCO


Preparati imballando le tue piante la sera prima o la mattina del tuo trasloco. Ecco come imballare le piante per lo spostamento:


  • Avvolgi le piante di grandi dimensioni con della carta di giornale.

  • Metti ogni vaso in una scatola in modo che si adatti perfettamente al fondo. Puoi usare normali scatole per il trasloco.

  • Se necessario, inserisci della carta nella scatola attorno alla base del vaso per tenerlo in posizione. Fai dei fori per l'aria ai lati della scatola e socchiudila in modo che le piante possano respirare.

  • Metti le scatole in posizione verticale e segna chiaramente la parte superiore e i lati. Ciò contribuirà a evitare di caricarli nel modo sbagliato sul camion del trasloco

  • Mantieni la temperatura nel tuo veicolo a un livello confortevole. Le temperature fredde e calde possono danneggiare le tue piante.

Consigliamo di non mettere le piante nel portabagagli. Affidandovi a noi, il nostro Team è altamente specializzato in tutti i processi del trasloco, e non dovrete preoccuparvi di nulla.


UNA VOLTA A CASA


Una volta nella tua nuova casa, è importante riportare le piante nelle stesse condizioni in cui erano nella casa precedente. Ecco come:


  • Disimballa le piante il prima possibile. Rimuovi le piante attraverso il fondo della scatola per evitare che si rompano.

  • Riponi le piante in vasi delle stesse dimensioni di quelli prima del trasferimento.

  • Evita di spostare le piante finché non si sono ambientate alla temperatura.

  • Se la tua pianta soffre di shock da trapianto dopo il tuo trasloco, dalle alcuni giorni per riprendersi.


Grazie alla tua organizzazione e attenzione, le tue piante faranno un trasloco di successo. Come te, saranno pronte a prosperare nella loro nuova casa.